SEYF

SEYF

SEYF è lieta di supportare, nel mese del Pride, Sherocco Festival, il Festival dei diritti e delle culture LGBTQIA+.

Parte al Liceo Comi un progetto di SEYF su partecipazione giovanile e cittadinanza digitale

Wednesday, 13 April 2022 18:17

Nothing to declare

"Nothing to Declare" has been an international youth exchange on integration and promotion of human coordinated by SEYF (South Europe Youth Forum) supported by the Italian National Agency for Youth (Agenzia Nazionale per I Giovani) within the Erasmus + programme and in collaboration with La Natura Soc. Coop.

"Nothing to Declare" è uno scambio giovanile internazionale sull'integrazione e la promozione dell'essere umano coordinato dal SEYF (South Europe Youth Forum) sostenuto dall'Agenzia Nazionale per i Giovani nell'ambito del programma Erasmus+ e in collaborazione con La Natura Soc. Coop.

(ITA) Giovani da tutta Europa si incontrano ad Alezio dal 30 marzo al 7 aprile 2022.

Un progetto Erasmus+ e oltre 40 giovani da Italia, Grecia, Spagna, Bulgaria e Polonia, per confrontarsi sui temi dell’integrazione dei migranti e dell’accoglienza a livello europeo.

(ENG) European Youth is gathering in Italy (Alezio) from 30th March to 7th April 2022.

An Erasmus+ project with more than 40 young people from Italy, Greece, Spain, Bulgaria, Poland for discussing and networking on the topic of integration of migrants at European level.

 

Giovani da tutta Europa si incontrano ad Alezio dal 30 marzo al 7 aprile 2022. Un progetto Erasmus+ e oltre 40 giovani da Italia, Grecia, Spagna, Bulgaria e Polonia, per confrontarsi sui temi dell’integrazione dei migranti e dell’accoglienza a livello europeo.

L’ORGANIZZAZIONE
SEYF – South Europe Youth Forum, è un network di organizzazioni giovanili attivo in Puglia e nel Mediterraneo nella mobilità giovanile, seminari, scambi giovanili, corsi di formazione, volontariato, campagne di comunicazione e informazione sull’educazione, la progettazione partecipata, le opportunità per i giovani e i diritti umani, civili e sociali.
La mission di SEYF è di stimolare la lo sviluppo sociale e territoriale con il coinvolgimento e il protagonismo giovanile e delle comunità locali, soprattutto nel Mediterraneo, per costruire un’Europa più umana.
 
IL PROGETTO NOTHING TO DECLARE: DOVE E QUANDO
Il progetto “Nothing to Declare” è supportato dall’Agenzia Nazionale per i Giovani nell’ambito del programma Europeo Erasmus Plus. Sono coinvolte ben 5 organizzazioni e 40 partecipanti provenienti da 5 paesi europei: Italia, Grecia, Spagna, Bulgaria e Polonia.
Nothing to Declare si svolgerà dal 30 marzo al 7 aprile 2022 ad Alezio, riportando al gioventù Europa a viaggiare dopo un biennio di distanza sociale e isolamento.
 
IL PROGETTO NOTHING TO DECLARE: COSA
Il progetto segue un percorso avviato da tempo da SEYF per promuovere una Europa più giusta formando i suoi giovani cittadini ad essere più consapevoli dei valori dell’intercultura. Durante il progetto, i giovani partecipanti saranno protagonisti della creazione di una campagna social contro l’odio online e il razzismo, nonché di azioni per contrastare il fenomeno delle fake news/bufale, a vantaggio di una società più consapevole e informata.
Il tutto avverrà per mezzo di metodologie partecipative, non formali ed esperienziali, mettendo al centro dell’iniziativa gli stessi partecipanti, con i loro talenti, le loro aspirazioni e le loro capacità.
Giovani locali e richiedenti asilo e rifugiati prenderanno parte alle iniziative, insieme ai loro coetanei, vivendo un periodo di scambio sociale e culturale che porterà valore aggiunto alla loro comunità.
 
“Il progetto prosegue un percorso che dura da tempo - sottolineano gli organizzatori di SEYF – per costruire un lungo cammino verso al libertà, come direbbe Mandela, fatto di lotte e azioni per creare consapevolezze. Noi abbiamo scelto la strada dell’empatia, del dialogo, della formazione per combattere a viso aperto odio, intolleranza, divisioni”
 
Per info: www.seyf.eu - info [@] seyf.eu
Facebook: @seyf.lecce
Instagram: @seyf_italy 
Segui l’hashtag: #nothingtodeclare

 

 
 
European Youth is gathering in Italy (Alezio) from 30th March to 7th April 2022. An Erasmus+ project with more than 40 young people from Italy, Greece, Spain, Bulgaria, Poland for discussing and networking on the topic of integration of migrants at European level.

 THE ORGANIZERS
SEYF – South Europe Youth Forum is a network of youth organizations active in the Mediterranean area and based in Italy (Puglia). SEYF organizes activities on youth mobilities, seminars, youth and intercultural exchanges, volunteering initivatives, communication and information campaigns on education, participatory development, oppportunities for youth and human, social and civil rights.
SEYF mission is the promotion of social and local development with the full involvement of local communities at Mediterranean level, so to build a more human Europe.
 
THE PROJECT “NOTHING TO DECLARE”: WHERE AND WHEN
The project “Nothing to Declare” is coordinated by SEYF with the support of the Italian National Agency for Youth (ANG) within the frame of the Erasmus+ Programme. Five organizations and 40 participants from from Italy, Greece, Spain, Bulgaria, Poland are actively involved in the project.
“Nothing to Declare” is taking place from 30th March to 7th April 2022 in Alezio (LE), bringing European youth back to travel after two years of social distance and isolation.
 
THE PROJECT “NOTHING TO DECLARE”: WHAT
The project follows a path started some time ago by SEYF to promote a fairer Europe by training its young citizens to be more aware of the values of interculture. During the project, the young participants will create a social campaign for fighting hate speech, racism online, together with actions for fighting fake news, in order to promote a more informed and aware society.
The project activities will be based upon participative methodologies, non formal and experiential education: participants will be the main actors of the project by promoting their own talents, dreams and skills.
 Local young people, asylum seekers and refugees will take part in the initiatives, together with their international peers, experiencing a period of social and cultural exchange that will bring added value to their community.

“The project continues a path of SEYF - underline the organizers from SEYF - to build a long  long journey to freedom, as Mandela would say, made up of struggles and actions to create awareness. We have chosen the path of empathy, dialogue, training to fight openly hatred, intolerance, divisions”.
 
Furter info: www.seyf.eu - info [@] seyf.eu
Facebook: @seyf.lecce
Instagram: @seyf_italy
Follow the hashtag: #nothingtodeclare

SEYF è lieta i di presentarvi una esclusiva iniziativa di respiro internazionale che avrà luogo ad Alezio (Provincia di Lecce) dal 30 marzo al 7 aprile 2022.

4 posti disponibili per il progetto "Nothing to Declare" uno scambio interculturale Erasmus+ che ospita numerosi giovani studenti, attivisti e volontari provenienti da 5 paesi Europei (Italia, Grecia, Bulgaria, Spagna e Polonia).

Sono disponibili 4 posti per giovani tra i 18 e i 30 anni.

SEYF è lieta i di presentarvi una esclusiva iniziativa di respiro internazionale che avrà luogo ad Alezio (Provincia di Lecce) dal 30 marzo al 7 aprile 2022.

4 posti disponibili per il progetto "Nothing to Declare" uno scambio interculturale Erasmus+ che ospita numerosi giovani studenti, attivisti e volontari provenienti da 5 paesi Europei (Italia, Grecia, Bulgaria, Spagna e Polonia).

Sono disponibili 4 posti per giovani tra i 18 e i 30 anni.

G.R.E.T.A. - Giovani Rivoluzioni Educative a Tutela dell'Ambiente è stato un progetto per promuovere il Dialogo tra giovani e decisori politici nell'ambito di tematiche ambientali.

G.R.E.T.A. - Giovani Rivoluzioni Educative a Tutela dell'Ambiente was a project for the promotion of Dialogue between young people and decision-makers in the context of environmental issues.

Thursday, 16 December 2021 20:37

R.I.OT. - Revindicating Identity Over Time

R.I.OT. - Revindicating Identity Over Time has been an international project on LGBT+ rights.

R.I.OT. - Revindicating Identity Over Time è stato un progetto internazionale Erasmus+ diritti LGBT+.

SEYF è lieta i di presentarvi una esclusiva iniziativa di respiro internazionale che avrà luogo ad Alezio (Provincia di Lecce) dal 2 al 9 ottobre 2021.

3 posti disponibili per il progetto R.I.O.T., uno scambio interculturale che ospita numerosi giovani attivisti LGBT* provenienti da 8 paesi Europei (Italia, Grecia, Bulgaria, Irlanda, Malta, Romania, Slovenia e Spagna).

Sono disponibili 3 posti per giovani tra i 18 e i 30 anni. 

Be part of an Erasmus+ youth exchangeon LGBTQUIA* rights in Italy, from 2nd to 9th October 2021.

Page 1 of 21
We are using cookies to provide statistics that help us give you the best experience of our site. You can find out more or switch them off if you prefer.
By continuing to use the site without changing settings, you are agreeing to our use of cookies.
Yes, I accept