Community Blogs

Community Blogs

Here you can find blog posts from all the local communities.

Each SEYF Regional Community has a dedicated space where publish news and projects.

Ciao! We are Diego (24) and Lorenzo (23) and we come from Galicia, Spain. We are part of the European Solidarity Corps provided by EU within the Erasmus+ programme, which made us the new volunteers in SEYF Italy. We are so excited to start this experience, to help and to get to know everybody!

In this program called Imagine we hope to grow as a person creating a safe free environment where we can share and learn together. You will find us around taking care of social media, giving you regularly content for the next 9 months.

See you around!

--- 

Ciao! Siamo Diego (24) e Lorenzo (23) e veniamo dalla Galizia, in Spagna. Facciamo parte del Corpo Europeo di Solidarietá promosso dall’Unione Europea nell’ambito del programma Erasmus Plus, che ci ha impegnati come nuovi volontari in SEYF Italia. Siamo così entusiasti di iniziare questa esperienza, di offrire aiuto e conoscere tutti!

In questo progetto chiamato Imagine speriamo di crescere come persone creando un ambiente sicuro dove poter condividere e imparare insieme. Ci puoi trovare sui social media. Alla prossima!

 

Quando 1 fa soltanto per sé, il risultato è invariabilmente 0!

Parte All Rights”, il progetto di SEYF per superare le differenze!

SEYF is looking for 2 Spanish participants aged 18-27 years old for a 6 months project (European Voluntary Service) in Italy on European Citizenship and Integration from 15th January 2019 – 16th October 2019

Be part of an Erasmus+ youth exchange on Integration and Art with Refugees in Italy, with SEYF Malta!

SEYF-South Europe Youth Forum ha aderito all'appello di Libera Una #magliettarossa per #fermarelemorragia di umanità, lanciato da Don Luigi Ciotti con l'obiettivo di sollecitare l'opinione pubblica su un modello di accoglienza capace di coniugare sicurezza e solidarietà.

 

 Be part of Religion≠Hate - Youth Exchange on social inclusion, inter-religious and intercultural dialogue


Dates: 21 – 30 September 2018

Location: Karlobag,Croatia

Age: 17-30 years

Costs: Food and accommodation 100% free.
Travel costs maximum amount reimbursed €275

Participants needed - 8 participants 

Participating Countries: Croatia, Greece, Italy, Malta, Jordan and Georgia.

The exchange “Religion≠Hate” is a multilateral youth exchange under the KA1 of the Erasmus+ programme. The project’s idea come from the need to promote psychological well-being of LGBTI youth, inter-religious and intercultural dialogue, social inclusion and solidarity. Religion is very important because it often informs individuals and societies about moral values and appropriate rules of behaviour. At the same time, religion is often very hostile towards sexual and gender minorities (LGBTI). This causes two problems:

1) many LGBTI people are religious and are conflicted between their sexuality and their religion

2) even when LGBTI people are not religious many of their friends and family are, which makes coming out far more difficult.

The activities during the youth exchange are all based on the non-formal education method. The activities will include ice breaking activities, energisers, intercultural night, team building activities, role-plays etc. related to the theme of the exchange.

If you would like to participate or for further information kindly send an e mail to This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Looking forward to hearing from you!!

Quando l’alternanza scuola-lavoro diventa integrazione.

Uno degli obiettivi dei progetti di accoglienza per richiedenti asilo è quello di sostenere e fornire strumenti che facilitino l'inserimento sociale e lavorativo dei beneficiari.

Per tale motivo sono stati organizzati nei centri di accoglienza, in collaborazione coi volontari di progetto, alcuni laboratori di riciclo creativo con la finalità non solo di recuperare lo spazio della creatività e dell’espressione di sé, ma anche per rivalorizzare alcune abilità manuali ed artigianali dei beneficiari.

In particolare Gautam e Thing del CAS di Alessano, hanno avviato la produzione artigianale di oggetti realizzati utilizzando la carta di vecchi giornali, iniziando quindi un percorso di autonomia, sociale ed economica. Supportarli durante il processo creativo e artigianale a accresciuto il loro senso di autostima e la capacità di sentirsi utili a sé stessi e alla comunità accogliente.

Per far conoscere questa storia abbiamo proposto a Thing di supportarlo nell’organizzazione di un laboratorio di riciclo creativo tenuto da lui e destinato alla comunità locale di Giuliano.

Il "Laboratorio di riciclo creativo", realizzato nell'ambito del progetto PEOPLE supportato dal programma Erasmus Plus e cofinanziato dall'Agenzia Nazionale per i Giovani, si è svolto il 18 marzo ed è stato l’occasione per Thing non solo di far conoscere la propria abilità nella lavorazione della carta di giornale, ma anche di confrontarsi con la comunità locale, creando quindi un’interazione attiva con la stessa.

 

Insieme al laboratorio di riciclo creativo, è stato realizzato un laboratorio gestito in collaborazione con Palaminja, artista del cemento e della ceramica. Montaggio di Ignacio Diaz Gayoso

 

PALAMINJA

Page 1 of 9

SEYF Events

<<  January 2019  >>
 Mo  Tu  We  Th  Fr  Sa  Su 
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
We are using cookies to provide statistics that help us give you the best experience of our site. You can find out more or switch them off if you prefer.
By continuing to use the site without changing settings, you are agreeing to our use of cookies.
Yes, I accept