Community Blogs

Community Blogs

Here you can find blog posts from all the local communities.

Each SEYF Regional Community has a dedicated space where publish news and projects.

Uno degli obiettivi dei progetti di accoglienza per richiedenti asilo è quello di sostenere e fornire strumenti che facilitino l'inserimento sociale e lavorativo dei beneficiari.

Per tale motivo sono stati organizzati nei centri di accoglienza, in collaborazione coi volontari di progetto, alcuni laboratori di riciclo creativo con la finalità non solo di recuperare lo spazio della creatività e dell’espressione di sé, ma anche per rivalorizzare alcune abilità manuali ed artigianali dei beneficiari.

In particolare Gautam e Thing del CAS di Alessano, hanno avviato la produzione artigianale di oggetti realizzati utilizzando la carta di vecchi giornali, iniziando quindi un percorso di autonomia, sociale ed economica. Supportarli durante il processo creativo e artigianale a accresciuto il loro senso di autostima e la capacità di sentirsi utili a sé stessi e alla comunità accogliente.

Per far conoscere questa storia abbiamo proposto a Thing di supportarlo nell’organizzazione di un laboratorio di riciclo creativo tenuto da lui e destinato alla comunità locale di Giuliano.

Il "Laboratorio di riciclo creativo", realizzato nell'ambito del progetto PEOPLE supportato dal programma Erasmus Plus e cofinanziato dall'Agenzia Nazionale per i Giovani, si è svolto il 18 marzo ed è stato l’occasione per Thing non solo di far conoscere la propria abilità nella lavorazione della carta di giornale, ma anche di confrontarsi con la comunità locale, creando quindi un’interazione attiva con la stessa.

 

Insieme al laboratorio di riciclo creativo, è stato realizzato un laboratorio gestito in collaborazione con Palaminja, artista del cemento e della ceramica. Montaggio di Ignacio Diaz Gayoso

 

PALAMINJA


"No human being is illegal. Human beings can be beautiful or more beautiful, they can be fat

or skinny, they can be right or wrong, but illegal? How can a human being be illegal?” - Elie Wiesel


The name of the project I attended was ‘Support LGBTI Migrants’ a training course under KA1 of the Erasmus+ program coordinated by Platypus and consisted of a non-formal learning approach to several topics during the 7-day course. The topics covered during the training course were the social exclusion of LGBTI refugees and migrants, lack of employment and safe housing, difficulties encountered by LGBTI refugees seeking asylum and stereotypes in the media. On the final day, new project ideas were created by the participants for future ERASMUS+ exchanges.

My interest in applying for this exchange was for educational and personal reasons. Firstly, I wanting to gain more knowledge on LGBTI refugees and migrants through a non-formal approach, where I could participate in workshops with individuals from different countries who could share their different experiences with me. I also wanted to meet different people who shared common interests with me and be able to continue working with them even after the training was finished. On a personal level, I believed this training course would allow me to come out of my comfort zone when talking about certain issues and gain more confidence when it came to presenting ideas and participating in workshops.

I believe this training course was a powerful way to inform and further educate individuals regarding the real issues LGBTI migrants and refugees face. This course allowed me to challenge myself in coming up with ideas and solutions which might help LGBTI migrants and refugees. Although the participants came from different backgrounds and we spoke different languages, it was heartwarming to see how we all opted for change and expressed how we wanted to help LGBTI migrants and refugees in any way we could. Not only did this exchange allow the participants to share their experiences and knowledge on the topic, it also allowed us to create projects which were designed to further offer knowledge and support to LGBT migrants and refugees.

Il cinema è uno degli strumenti attraverso il quale affrontare e allargare il dibattito su temi che coinvolgono la vita quotidiana delle persone.

"Una serata con....", realizzato nell'ambito del progetto PEOPLE supportato dal programma Erasmus Plus e cofinanziato dall'Agenzia Nazionale per i Giovani, è un ciclo di proiezioni di film realizzato all’interno dei CAS gestiti da SEYF per creare dei momenti comuni di confronto, approfondimento e svago per i beneficiari del progetto di accoglienza.

Da una discussione fatta con gli stessi beneficiari, abbiamo individuato il genere di film preferito e le tematiche che suscitano più interesse. Abbiamo quindi costruito insieme questa rassegna composta da film di azione, nei quali i protagonisti sono eroi contemporanei (reali o immaginari) e le tematiche principali sono la conquista di una posizione in una società razzista, la fuga dal proprio paese di origine per motivi sociali, l’attivismo del celebre leader afroamericano.

Dopo ogni proiezione ci sarà un dibattito sugli argomenti trattati nei film.

Una serata con Bruce Lee – Film “I 3 dell’operazione drago” - venerdì 16 marzo ore 16 CAS Santa Cesarea

Una serata con Muhamad Alì – Film “Alì” – venerdì 23 marzo ore 15 CAS Santa Cesarea

Una serata con Malcom X – Film “Malcom X” - venerdì 30 marzo ore 15 CAS Santa Cesarea

 Prendono il via le attività locali del progetto Teddy Bears in Pairs, progetto Erasmus Plus Adulti che prevede il potenziamento di buone pratiche di educazione tra pari, dialogo intergenerazionale e dialogo interculturale a livello locale.

Il 25 gennaio alle 19.41 in decine di piazze italiane si continuerà a chiedere verità e giustizia per Giulio Regeni.

In consonanza con lo spirito del SEYF, e il nuovo progetto a Novoli dell’Ostello Novello, sta per cominciare la nuova iniziativa dei TANDEM Linguistici – APERITIVI INTERCULTURALI che coinvolgerà tutti quanti sono avidi di imparare o perfezionare due delle lingue più parlate al mondo, l’inglese e lo spagnolo, assaggiando due delle culture più diffuse e, nello stesso tempo, conoscere gente nuova.

Pronto il pacchetto Erasmus 2018: scegli la meta!

 SEYF è lieta di presentarvi il pacchetto Erasmus 2018: tante le possibilità per viaggiare in Europa con i programmi di mobilità promossi dall’Unione Europea.

Cosa aspetti? I costi di viaggio, vitto, alloggio e viaggio sono coperti dal programma Erasmus Plus.

Una esperienza per approfondire temi, conoscere nuove persone, scoprire nuovi posti e aprire la mente.

Scegli la meta, contattaci e parti!

  


 “All young people, regardless of sexual orientation or identity, deserve a safe 

and supportive environment in which to achieve their full potential.” ― Harvey Milk


Be part of Rights Now - Training course on gender equality, LGBT* rights, creativity and Culture

 Be part of  Support LGBTI Migrants - Training course on integration of

LGBTI migrants, asylum seekers and refugees into European societies

SEYF Events

<<  August 2019  >>
 Mo  Tu  We  Th  Fr  Sa  Su 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
262728293031 
We are using cookies to provide statistics that help us give you the best experience of our site. You can find out more or switch them off if you prefer.
By continuing to use the site without changing settings, you are agreeing to our use of cookies.
Yes, I accept